Controllo del Vicinato

Ultima modifica 8 giugno 2021

 

Che cos’è il Controllo del Vicinato:

Consiste nella semplice collaborazione tra i cittadini che prestano attenzione e controllano le aree limitrofe alla propria abitazione senza la formazione di ronde o interventi diretti.

Il controllo riguarda qualsiasi situazione anomala: persone che si aggirano suonando i campanelli, auto con a bordo persone che da qualche giorno stazionano in zona, cani che abbaiano insistentemente, attivazione di allarmi antifurto, ecc.

Chi meglio di noi conosce i rumori, le abitudini, i volti della zona in cui viviamo?

Come viene realizzato:

Con la creazione di un gruppo WhatsApp dove segnalare le situazioni di sospetto, come già si faceva una volta nei vecchi cortili, e far intervenire la Polizia Locale o le Forze dell’ordine per accertare quanto segnalato.     

L’auspicio è quello di incrementare sempre più il numero dei partecipanti e creare una sorta di rete di controllo a cui quasi nulla può sfuggire.

Alla richiesta di maggior sicurezza rispondiamo con una concreta collaborazione tra cittadino e Forze dell'ordine.

Il Comune ha già provveduto a collocare nelle zone individuate gli appositi cartelli indicanti “la zona di controllo del vicinato” il cui scopo è quello di aumentare la sensazione di controllo e comunicare a chiunque transiti nell’area che la sua presenza non passerà inosservata.

La volontà dell’Amministrazione comunale è quella di mantenere e incrementare il gruppo Controllo del Vicinato di Barasso confermando la propria volontà di collaborazione con il cittadino.

Tutti i residenti del Comune di Barasso sono invitati a partecipare al Progetto di Controllo del Vicinato e a scaricare il modulo di adesione da inviare via e-mail all'ufficio di Polizia Locale.

Modello adesione CdV
Allegato formato pdf
Scarica